Prova ammissione Liceo Musicale

Ai sensi del DPR n. 89 del 15.03.2010, art. 7 comma 2 (Regolamento di Revisione dell’assetto ordinamentale, organizzativo e didattico dei licei), la conferma dell’iscrizione è subordinata al superamento di una prova preordinata alla verifica del possesso di specifiche competenze musicali.

Le prove per gli iscritti alla classe prima per l’anno scolastico 2019/2020 si terranno in data (da definirsi)  

Tutti i particolari saranno forniti ai genitori e agli alunni durante la riunione preliminare che si terrà in data (da definirsi) ALLE ORE 16.30 presso la Sala Docenti dell’Istituto.

Alcuni giorni prima, non appena si sarà a conoscenza del numero degli iscritti e dello strumento da loro indicato, il calendario – orario delle convocazioni alle prove verrà comunicato agli interessati e pubblicato nel sito del Liceo.

La Commissione esaminatrice sarà presieduta dal Dirigente Scolastico e composta da docenti del Liceo “Walter Gropius”

 

CRITERI E MODALITA’ DI SVOLGIMENTO DELLE PROVE 

In coerenza con quanto previsto dalla Tabella C del DM 382 del 11 maggio 2018 (art.8) di seguito sono definiti i criteri che regolano l’accesso alla sezione musicale e le modalità di svolgimento dell’esame di ammissione.

Ogni candidato dovrà sostenere due prove:

  1. Prova per la verifica delle competenze teoriche e di cultura musicale di base;
  2. Prova esecutiva di primo strumento

La parte esecutiva della prova è sostenuta con lo strumento scelto e indicato nella domanda di iscrizione (Primo Strumento).

Nel caso in cui il candidato sappia suonare anche un altro strumento è opportuno che lo faccia presente alla Commissione, in modo che si possano verificare, attraverso l’esecuzione di un brano, anche le competenze possedute nel secondo strumento.

Il giorno delle prove, il candidato dovrà portare con sé il proprio strumento, ad eccezione del pianoforte, del contrabbasso e degli strumenti a percussioni che verranno messi a disposizione dal Liceo “Walter Gropius”.

Nel caso in cui i brani in programma prevedano l’accompagnamento pianistico, sarà cura del candidato giungere all’esame con un proprio pianista di fiducia.

N.B. Gli alunni che provengono dalla Scuola Secondaria di I grado NON a indirizzo musicale o che scelgono uno strumento NON presente nella Scuola Secondaria di Primo Grado ad Indirizzo Musicale (es. Arpa, Contrabbasso, Fagotto, Oboe, Corno, Viola, ecc) POSSONO sostenere ugualmente la prova di verifica che si articolerà con la sola prova orientativa-attitudinale.

 

 

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi